Show Conference di cosa si tratta

La Show Conference è una modalità di conduzione delle conferenze messa a punto da Nodi Playback Factory che permette un coinvolgimento diretto dei partecipanti e una maggiore interazione con i relatori. A differenza delle conferenze tradizionali nelle quali i relatori espongono le proprie relazioni rimandando a un tempo limitato lo spazio per le domande (unica interazione bidirezionale tra relatori e pubblico) nella Show Conference la compagnia di playback Theatre facilita la circolarità delle emozioni e delle riflessioni attraverso l’interazione tra il pubblico e la traduzione teatrale di quanto emerge.
Si chiede quindi ai relatori di limitare il minutaggio del proprio intervento in quanto immediata sarà l’amplificazione di senso e significato ad opera della sala. Relatori e pubblico hanno modo di rispecchiarsi e di condividere quanto emerge. Accade quindi che le domande scaturiscano spontanee da quanto messo in scena e talvolta anche le risposte. La compagnia di Playback Theatre è strumentale al buon andamento della conferenza avendo concordato in precedenza con i relatori e il moderatore come e quando intervenire. Essendo infatti una modalità nuova occorre che si proceda con un ascolto continuo dei relatori e del pubblico attraverso una attenta valutazione del “clima”. Se quindi i relatori si occupano della parte razionale degli astanti, la compagnia di Playback pone questa in contatto con le parti emotive e relazionali trasformando la conferenza in un occasione non solo informativa ma anche di condivisione. Rispetto alla scelta dei relatori la Cooperativa Anima Mundi sta prendendo contatti con associazioni e realtà del territorio che si occupano dei temi legati ad un uso distorto del Web ci aspettiamo che verranno avanzate proposte dalle istituzioni coinvolte