Tutti sempre e ovunque accediamo al web, scattiamo foto, produciamo video, postiamo e condividiamo! Ci aiuta a sentirci meno soli, a dare un volto alla nostra vita, a esprimere pareri e a
ottenere consensi ad abbattere le distanze; aumenta l’informazione, la conoscenza, la disinformazione e anche diversi rischi dei quali spesso non siamo nemmeno consapevoli. Così, una foto di un’amica un po’ brilla può fare il giro di molti telefoni, varcare la soglia della darknet ed
essere trasformata in un prodotto pornografico; un messaggio in un gruppo Whatsapp può trasformarsi in una valanga di insulti di massa o piò essere postato su altri social. La lista potrebbe allungarsi arricchendosi di parole come flamming, cyberbullismo, sex extortion per iniziare. Come fermare tutto questo? Una sola parola: consapevolezza!
– Proteggi sempre la tua privacy, non accettare velocemente le condizioni proposte ma leggi
tutto.
– Stai attento a ciò che condividi, sempre!
– Chiedi aiuto e denuncia quando subisci insulti o furti online

L’articolo di Ansa ci aiuta a saperne di più! Buona lettura
http://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/societa_diritti/2018/06/20/i-pericoli-del-web-sommerso-anche-quelli-che-non-ti-aspetti_7e2892a3-7169-4acd-a7fb-30ceea2551d8.html

Posted by Redazione

Leave a reply