La rapidità del mondo di internet è la metafora di questa società contemporanea: si viaggia a velocità di fibra e c’è sempre un nuovo trend per ogni cosa. Anche le droghe non rimangono fuori dalle novità e questo comporta la difficoltà di rimanere al passo con la loro individuazione. Le chiamano droghe invisibili, sfuggono ai controlli proprio perché non tutte sono state catalogate e, in virtù di questo, mietono più vittime e si diffondono velocemente non solo nel Dark web ma anche attraverso i social network, nuova frontiera dei trafficanti. Questi articoli spiegano il fenomeno del quale non dovremmo smettere di parlare e di fare rete!

Leggi articolo Ansa qui

Leggi articolo Redattore Sociale qui

Posted by Redazione

Leave a reply