Deep web: tra regole e libertà, tra legale e illegale, tra criminali e scienziati, tra terroristi e giornalisti… cosa c’è davvero al suo interno? Difficile definirlo con chiarezza! L’unica certezza è che lì sotto, sotto il confine dei più comuni e conosciuti motori di ricerca, tutto diventa anonimo e non tracciabile. Andrea Coccia nel suo articolo “Oltre il confine di Google: una giornata nel Deep Web”, pubblicato su Linkiesta, prova a fare un giro turistico nei bassifondi e mostra quanto sia difficile orientarsi in un mondo così ricco di opposti. Buon tour e buona lettura!
https://www.linkiesta.it/it/article/2014/08/10/oltre-il-confine-di-google-una-giornata-nel-deep-web/22511/

Posted by Redazione

Leave a reply