Per iniziare a capire di cosa stiamo parlando non c’è metafora più interessante che quella del viaggio
di Dante attraverso i tre regni dell’aldilà proposta da HDblog nel suo articolo “Dark Web, la Rete è
una Divina Commedia”: inferno, purgatorio e paradiso diventano dark web, deep web e surface
web. Quest’ultimo è il mondo del web da noi conosciuto e attraversato ogni giorno, raggiungibile da
un qualsiasi motore di ricerca, dove tutto ciò che viene visitato è registrato e indicizzato; il secondo,
il deep web, è assimilabile a tutto ciò che non è accessibile dai tradizionali motori di ricerca, questo
regno ci conduce fino al più oscuro e sconosciuto dark web, dove sembra proprio di attraversare i
gironi dell’inferno dantesco. Non vi resta che capirne di più e di iniziare questo viaggio per
comprendere quali porte portano a quel regno “dell’eterno dolore e della perduta gente”

Buona lettura: https://www.hdblog.it/2016/11/24/dark-web-deep-cosa-e-sicurezza-rete-internet/

Posted by Redazione

Leave a reply