La tecnologia ha cambiato il nostro modo di comunicare perché tutto diventato immediato: possiamo sapere e condividere cosa facciamo attraverso le stories, sappiamo dove sono i nostri cari grazie alla geo-localizzazione e siamo arrivati al punto di comunicare tramite messaggi anche se siamo nella stessa casa, da una camera all’altra. Ma quanto tempo passiamo davvero insieme? Quanto tempo spendiamo a raccontarci? In un mondo in cui si sa tutto e subito si rischia di diventare sempre più soli. L’articolo del corriere racconta della disarmante realtà delle famiglie in tutto il mondo dove la tecnologia ha preso il posto delle narrazioni di un tempo.

Leggi l’articolo qui

Posted by Redazione

Leave a reply